News e comunicazioni

Venerdì, 27 Agosto 2021

Fondo energie rinnovabili per PMI in Regione Lombardia

E' stato aperto il bando “Incentivi per la riduzione dei consumi energetici delle imprese e per l’installazione di impianti fotovoltaici, con eventuali sistemi di accumulo, da destinare all’autoconsumo”. L’obiettivo è ridurre i consumi energetici e le emissioni, e promuovere le energie rinnovabili nelle PMI con sede operativa in Lombardia.

A quanto ammonta il fondo e quali interventi di efficienza energetica comprende?

L’ammontare corrisponde a 10.000.000 €, ripartiti rispettivamente in:

  • 5.000.000 € destinati all’efficientamento energetico degli impianti produttivi (Linea 1);
  • 5.000.000 € destinati all’installazione di impianti fotovoltaici per soddisfare e favorire l’autoconsumo (Linea 2).

Il finanziamento prevede i seguenti massimali:

  • 50% dei costi per consulenza, perizia tecnica asseverata, progettazione, direzione lavori e collaudo degli interventi, entro il limite del 10 % sul totale dei costi previsti riferiti alla Linea 1 e Linea 2;
  • 40% delle spese ammissibili per interventi di efficientamento energetico della Linea 1;
  • 30% delle spese ammissibili (con le limitazioni più avanti indicate) per installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia da fonti rinnovabili, con possibile integrazione di sistemi di accumulo della Linea 2.

In riferimento a ciascun intervento il contributo per gli investimenti ha come tetto massimo 400.000€, al netto del contributo relativo alle spese per consulenza, perizia tecnica asseverata, progettazione, direzione lavori e collaudo degli interventi, entro i massimali indicati precedentemente.

È possibile richiedere ed ottenere il contributo per entrambe le linee di intervento, presentando due domande distinte.

Quali sono i requisiti per presentare la domanda?

Potranno usufruire del bando le piccole e medie imprese che operano nel settore manufatturiero o estrattivo con sede in Regione Lombardia, appartenenti al codice Ateco B o C.

Le imprese interessate devono essere dotate di una diagnosi energetica della sede produttiva soggetta agli interventi. In caso di imprese energivore, la diagnosi dovrà essere effettuata da soggetti certificati e organismi accreditati.

Per inoltrare la domanda consultare la pagina ufficiale dedicata al bando www.bandi.regione.lombardia.it

Qual è il ruolo di Gruppo Cura?

Gruppo Cura, tramite la sua energy company Esco Solution, è attiva in tutto il comparto dell’efficientamento energetico e si propone come consulente per guidare le aziende in un percorso virtuoso di saving energetico: dalla diagnosi energetica fino alla realizzazione degli interventi tramite bando.

Per ulteriori informazioni consultare l’allegato o scriverci a e-solutions@gruppocura.it 

Questo articolo si trova nelle categorie:

Comunicazioni, 2021, Archivio, Comunicazioni Istituzionali